Giovedì 31 Agosto 2017 / Presentazione libro “Notizie Storiche e archeologiche”

Giovedì 31 Agosto 2017 dalle 18:30
Polo Museale – CIMINNA (PA)

Un libro che finalmente dà risposte sull’origine di Ciminna attraverso lo studio meticoloso dell’archeologo Andrea Masi di documenti inediti e evidenze archeologiche. Un viaggio a ritroso: dalle nobili famiglie siciliane che ne hanno avuto possesso fino all’età preistorica. Questo libro è il frutto di anni di lavoro e di ricerca sul campo e dà l’incipit per nuove più auspicabili indagini.
All’interno un’appendice, scritta dalla dott.ssa Maria Urso e dalla dott.ssa Liliana Ingraffia, sulle ultime indagini sul Pizzo di Ciminna, sugli scavi e sullo studio dei reperti del santuario dedicato a Demetra, dea delle messi.

Domenica 18 Giugno 2017 / Mostra “Medaglia al valore – Eroi ciminnesi delle 2 guerre”

“Medaglia al valore – Eroi ciminnesi delle 2 guerre”
Mostra di documenti e cimeli di guerra
Domenica 18 Giugno 2017 dalle 10:00 alle 13:00 – dalle 17:30 alle 20:00
Polo Museale – CIMINNA (PA)

MuDiTe partecipa alla Giornata dei Piccoli Musei con la mostra Medaglia al valore – Eroi ciminnesi delle due Guerre, documenti inediti e cimeli delle due guerre mondiali, frutto di una ricerca all’Archivio Comunale di Ciminna dagli esperti dell’associazione Culturale Genesis.
L’Associazione Genesis offrirà un dono dalle ore 11 alle 12 e dalle 18 alle 19: un’esperienza sensoriale che porterà l’utente a comprendere il rito del Convivium e l’origine della cucina di Ciminna. Attraverso il gusto, ci sarà un tuffo nel passato e nella tradizione. Il museo diventerà luogo di Convivium, ma anche luogo di confronto tra culture e di ricerca-azione per la riconciliazione dei giovani con le proprie origini.

26 Dic 2016 – 8 Gen 2017 / Mostra “Il Presepe d’avorio del Convento dei Cappuccini di Ciminna”

MOSTRA: “Il Presepe d’avorio del Convento dei Cappuccini di Ciminna”
Dal 26 dicembre 2016 all’8 gennaio 2017
CIMINNA (PA)
Si propone un percorso artistico e suggestivo che cercherà di ricostruire il ruolo di spicco del Convento dei Cappuccini nella provincia di Palermo dal XVI sec. al XIX in ambito non solo ecclesiastico, ma soprattutto culturale, artistico e teologico. In occasione di tale evento per la prima volta verrà esposto al pubblico un prezioso presepe di corallo, madreperla e avorio, piccolo capolavoro trapanese del XVIII sec. della scuola di Tipa, autori di piccoli capolavori preziosi e che si distinguono per la finezza compositiva e per la componete scenica.

26 Dic 2016 – 8 Gen 2017 / Un Presepe in corallo, madreperla e avorio, capolavoro di Tipa

Il convento dei Cappuccini: crocevia di mistero e conoscenza
Polo Museale – Biblioteca Comunale “Francesco Brancato”
2 settembre – 5 novembre 2016

Dal 2 settembre al 5 novembre opere d’arte di gran pregio, corredi sacri, libri antichi, manoscritti saranno esposti per la prima volta per raccontare un luogo che per secoli è stato un ricettacolo di studiosi, filosofi e santi.
Il convento dei Cappuccini di Ciminna sin dalla sua fondazione avvenuta nel 1588, è stato un crocevia di scambi, di studio e incontri culturali fino a diventare il più ricco e potente convento della provincia dei cappuccini di Palermo e sede nel 1757 della biblioteca provinciale dei cappuccini.
L’evento è il risultato di un lavoro di recupero e conservazione eseguito anche dai ragazzi del Laboratorio di Conservazione dei Beni artistici e permetterà la consultazione agli antichi volumi, ai libri proibiti e ai manoscritti facenti parte della Biblioteca dei Cappuccini, custodita oggi presso la Biblioteca Comunale.
Si mostrerà un mondo dove ordine, equilibrio, severità si contrapporranno ad un mondo occulto e silente che verte sulla conoscenza metafisica e sul mistero della vita.